10 giugno 2016
ore 22:00

La memoria che crea.
Musica e improvvisazione

Danilo Rea in concerto

La memoria dei musicisti jazz è argomento di fascino e mistero: strumento in grado di setacciare un hard disk infinito, selezionare un brano e restituirlo in modo sempre diverso, attraverso l’improvvisazione. Aprendo nuove strade, tra ricordo ed esecuzione, standard e variazione. Di questa arte, che fonde tecnica e inventiva, il pianista Danilo Rea è interprete magistrale.

Luogo: Piazza Conciliazione

Sto caricando la mappa ....