07 giugno 2018
ore 18:30

Walter Barberis

La testimonianza della Shoah ha faticato a emergere ma finalmente, a distanza di anni, i reduci hanno iniziato a raccontare e si è entrati nell’era del testimone, della memoria protagonista. Tuttavia la comparsa della millanteria e di falsi testimoni della Shoah pone un nuovo interrogativo: è lecito e moralmente accettabile un discorso “virtuoso” basato sulla menzogna?

Luogo: Giardino di Pico

Sto caricando la mappa ....